Pubblicata la gara per la costruzione del nuovo edificio I.C

La gara per realizzare le nuove scuole “Fiorentino” ha una prima classificata: è la “Palumbo Costruzioni”.
La ditta di Giugliano di Campania, che in passato s’è già occupata dei lavori di ripristino dei parametri ambientali delle Dogane a Salerno e, in ambito scolastico, di realizzare il plesso delle elementari di Grumo Nevano, nel Napoletano, è risultata prima in graduatoria all’esito dell’apertura delle buste contenenti l’offerta economica, nel corso della seduta di lunedì scorso al Comune di Bellizzi, capofila della Centrale unica di committenza della quale fa parte pure Battipaglia.
A fronte di un importo a base d’asta di oltre 5,7 milioni, la “Palumbo Costruzioni srl” ha presentato un’offerta al ribasso del 24,22 per cento. Prezzo finale: 4,37 milioni di euro.
È questo il costo finale per abbattere le due scuole situate nel cuore del quartiere Sant’Anna, le medie “Fiorentino” e i vecchi padiglioni, scuola dell’Infanzia e primarie “Siani”, e per ricostruire lì dove un tempo insisteva la scuola elementare del quartiere un unico plesso. Con tutte le classi dell’Istituto comprensivo “Fiorentino”.
Inizia a concretizzarsi la realizzazione di un plesso scolastico moderno e sicuro e che pone fine ai disagi che hanno dovuto subire gli alunni, le famiglie, il dirigente scolastico, il personale docente ed a.t.a., le attività tra via De Gasperi e via Pascoli e l’intero quartiere S.Anna.
La realizzazione di un unico plesso scolastico moderno e funzionale sarà accompagnato anche dalla realizzazione di una piazza e posti auto per aumentare gli standard dì vivibilità di una zona della città da troppo tempo con pochi servizi.
Allegati
Video Nuovo Istituto Fiorentino.mp4